MyTuring Logo MyTuring.it
PELLE STAMPATA RETTILE Per la classica pelle stampata rettile, si parte da una riconcia sintetica con un fondo quasi bianco. Si smeriglia la pelle, al fine di ottenere la superficie della grana stampata molto liscia. Per non avere grinzature sulla squama e per togliere l'elasticità alla pelle, in modo da lasciare l'incisione della grana più evidente e netta, si passa all'impregnazione, per il procedimento vedi https://www.myturing.it/Album/tutorialconceriabrasivato. A questo punto si stampa la grana rettile come da foto. Il lato carne della pelle stampata si presenta al contrario, rispetto al fiore, quindi per riempirne i vuoti, si può decide di fare" l'ossatura da carne" procedendo in questo modo: si prepara una miscela di prodotti duri e corposi, si applica a spruzzo sul lato carne della pelle stampata rettile, si asciuga tramite tunnel e sempre da carne, si smeriglia il rigo. Si procede con un lavaggio della pelle stampata rettile con acqua e alcool per ripulirla dalle bruciature della stampa. Con un tampone di stoffa imbevuto in una miscela di colorante e pochissimo alcool etilico, si fa la spuntatura alla pelle stampata rettile ( in foto la parte più scura della squama). Più il tampone è duro, più la spuntatura sarà superficiale. Due croci di colorante diluito con acqua e solvente, e si arriva fino al 90% del colore finale. Per far agganciare sulla pelle stampata rettile l'appretto, si da una croce di adesivo. Si prosegue con due croci abbondanti di appretto, miscela costituita da poliammide, resine e cere, con piccola quantità di colorante e catalizzatore e si arriva al colore finale. Altre due croci della stessa miscela catalizzata, senza colorante. Palissonare. Carteggiare sulla squama 120 – 130 gradi.

SEGUI LA PAGINA

Esegui la login per seguire la pagina, per inserire post, commenti e rimanere sempre aggiornato

SEGUI GIÀ LA PAGINA

CONDIVIDI SU

tutorialconceriastampato

CHE COS'É LA PELLE STAMPATA RETTILE?

CHE COS'É LA PELLE STAMPATA RETTILE?

La pelle stampata è caratterizzata da diversi disegni incisi a caldo sulla superficie, eseguiti durante la fase della rifinizione. La pelle può essere stampata floreale, rettile, geometrica, animale e molto altro. La pelle stampata si ottiene meccanicamente con una pressa ( stampatrice ), sulla quale si applicano varie piastre metalliche incise, che dopo la giusta impostazione del calore e della pressione stampano il disegno sulla pelle. Si ricorre per lo più alla pelle stampata per coprire piccoli difetti o uniformare la grana naturale della pelle, in questo caso, può essere stampata su qualsiasi tipo di pelle e in qualsiasi fase della rifinizione. I disegni della pelle stampata seguono le tendenze moda, soprattutto se floreali o geometrici. La stampa rettile è usata anche per imitare quello vero economicamente più costoso. Per varie esigenze è molto usata anche la stampa che riproduce la pelle di diversi animali. Per esempio, come fodera, la pelle stampata su mezzo vitello a grana maiale è richiesta dai paesi islamici, che per motivi religiosi, la pelle di maiale la utilizzano solo se stampata.

By Tutorial Conceria

Video

BLOG

Post Image Preview
Post Image Preview

A seconda delle dimensioni del post potrebbe volerci più tempo

Per accedere a questo contenuto è richiesta l'iscrizione e l'autenticazione alla community di MyTuring

Per accedere a questo contenuto è necessario prima aggiungere l'autore ai propri preferiti. Per farlo è necessario prima iscriversi ed autenticarsi nella community di MyTuring